IT / FR / PL
in Rappresentanza Fiscale Estera

Operazioni all’estero e trasferte dipendenti: cosa sapere sul trattamento fiscale

È comune tra le imprese riconoscere una cifra da destinare, come indennità, per sostenere le spese per svolgere attività all’estero. Come per ogni operazione gravata da Iva, la difficoltà più frequente è quella di isolare dal trattamento fiscale il costo sostenuto dal datore di lavoro e l’imponibilità delle spese legate al dipendente. Le spese indicate […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Rimborso Iva estera UE: le scadenze del 2018

Le aziende che sostengono costi nei paesi della Comunità Europea possono recuperare l’IVA versata ai fornitori esteri per acquisti legati alle loro attività (prodotti, servizi) mediante domande ad hoc, inoltrate ai ministeri dei paesi di riferimento. È quanto disposto dalla Direttiva 2008/CE del 12/12/2008; inoltre è possibile recuperare anche l’IVA sui costi sostenuti in Svizzera, […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Il rimborso dell’iva all’estero: chi può beneficiarne e cosa può essere rimborsato.

Rimborso Iva estera: quando è possibile Nell’esercizio di un’impresa attiva in ambito internazionale, capita spesso di acquistare beni e servizi all’estero. In questi casi, il costo sostenuto può essere comprensivo della locale tassa sul valore aggiunto. La Direttiva Europea 2008/9 rende possibile il recupero dell’Iva estera, grazie ad una procedura snella e relativamente rapida. Per […]

in Rappresentanza Fiscale Estera, Fiscalità internazionale

Rimborso Iva estera: Tutti i requisiti necessari

Per ottenere il rimborso Iva estera (acquisti e/o importazione), è necessario conoscere l’iter di presentazione dell’istanza e le norme di detraibilità vigenti nel paese di riferimento. L’intero percorso, dall’inoltro della documentazione alla conclusione della pratica di ottenimento, dura generalmente otto mesi (la domanda annuale va presentata entro il 30 settembre dell’anno successivo a quello per il […]

    Scroll Up