IT / FR / PL
in Fiscalità internazionale

Fiscalità internazionale: le misure di sostegno dell’Italia e del mondo in materia di versamenti, rimborsi e adempimenti

I rinvii previsti dall’art. 62 del Decreto Cura Italia hanno generato un po’ di confusione tra i soggetti interessati, specie tra gli operatori economici non residenti in Italia. Si tratta della questione legata al domicilio fiscale, un requisito che risulta ancora poco chiaro. Vediamo insieme come affrontare questo problema e conosciamo le misure adottate nel […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Prova cessione intracomunitaria 2020: tra imponibilità Iva e trasferimento dei beni

Dal 1° gennaio 2020 il trasferimento fisico dei beni interessati da una cessione intracomunitaria deve essere testimoniato con documenti e dichiarazioni. Vediamo cosa cambia per gli operatori UE e come adempiere agli obblighi Iva con la nomina di un rappresentante fiscale in loco. Cessioni intracomunitarie: operazione imponibile o non imponibile Iva? La cessione intracomunitaria riguarda […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Partita IVA comunitaria: la tua impresa verso la globalizzazione

Il fenomeno della globalizzazione è uno dei fattori principali per la crescita economica del Paese. Estendere la propria attività all’estero permette un posizionamento su nuovi mercati, comportando una maggiore competitività, una facilitazione dell’aumento del fatturato dell’impresa, l’accesso a nuove risorse strategiche per ampliare numero di clienti e catalogo di beni e servizi da proporre. La […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Dichiarazione IVA 2019: 30 aprile ultimo giorno

Il sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci, ha annunciato la proroga della presentazione della dichiarazione IVA 2019, la quale slitta dal 28 febbraio, data in cui era stata fissata, al 30 aprile. Il fine è permettere ai contribuenti, soggetti privati ed imprese, di superare le criticità relative alla concomitanza delle scadenze fiscali ravvicinate. L’Agenzia delle Entrate ha […]

in Rappresentanza Fiscale Estera

Identificazione diretta o rappresentanza fiscale?

Commercializzare con l’estero senza perdere di vista gli obblighi fiscali La vendita di prodotti e la prestazione di servizi effettuate in territorio estero comportano il rispetto di adempimenti normativi ai fini fiscali. Pertanto esistono delle disposizioni normative che permettono di evitare la costituzione di un’organizzazione stabile nei paesi stranieri con cui si effettuano scambi commerciali. […]

    Scroll Up