IT / FR / PL

Rappresentanza Fiscale

Supportiamo le imprese italiane che realizzano operazioni imponibili IVA all’estero e che necessitano dell’identificazione diretta o di un rappresentante fiscale.

Il servizio ti permette di delegare a Tecno Vat la gestione della procedura di identificazione diretta e, quando necessario, la rappresentanza fiscale nei Paesi dell’Unione Europea nei quali sei soggetto a determinate obbligazioni in materia fiscale.

In cosa consiste l’identificazione diretta

Il sistema dell’identificazione diretta è stato introdotto in Italia con il D.Lgs. 191/2002 in recepimento della Direttiva dell’UE n. 2000/65/CE, ora negli artt. 204 e s. della Direttiva dell’UE n. 2006/112/CE, per eliminare la necessità di costituire una stabile organizzazione o di nominare obbligatoriamente un rappresentante fiscale, nel caso in cui un soggetto non residente compia esclusivamente operazioni IVA rilevanti nel territorio di un altro stato membro dell’UE.

Seguiamo ogni aspetto della tua posizione IVA

La consulenza viene effettuata per tutte le diverse posizioni IVA che hai in essere nei vari paesi della comunità europea. La gestione è centralizzata, così hai sempre a disposizione uno storico completo e costantemente aggiornato sulla tua posizione.
Il servizio di rappresentanza fiscale ti permette di affidare ai nostri consulenti esperti le attività di:

  • Registrazione fiscale;
  • Consulenza relativa alle normative IVA locali;
  • Presentazione liquidazioni IVA;
  • Gestione pagamenti alle autorità IVA estere;
  • Richieste di rimborso IVA.

Forniamo supporto ai consorzi di autotrasporti

Il servizio di consulenza è rivolto anche ai consorzi di autotrasportatori. Le innovazioni nel campo del Telepedaggio tendono sempre più a convogliare i pagamenti differiti dei pedaggi europei in un unico apparato. Questo nuovo scenario obbliga gli operatori intermediari, come i consorzi, all’identificazione fiscale nei vari Paesi dell’Unione Europea impattati. Con il nostro servizio di rappresentanza vieni assistito nell’apertura delle posizioni IVA all’estero.

TECNO-IMG-RANDOM-BUSINESSMEN

Abbatti i costi ed eviti noiosi iter burocratici

Il nostro servizio di consulenza ti permette di ridurre i costi legati alle procedure di apertura e registrazione della tua posizione IVA all’estero. Ci occupiamo, inoltre, della gestione integrale degli iter burocratici necessari all’identificazione diretta della tua azienda.

Ci occupiamo del tuo certificato fiscale per continuare a vendere in Germania su Amazon

Dal 1° marzo 2019 chi non ha provveduto all’ottenimento del certificato fiscale e non ne ha consegnato una copia dimostrativa ad Amazon, non potrà più vendere tramite la sua piattaforma.

Tutti i merchant interessati devono conseguire la certificazione (che ne attesti la regolarità fiscale) presso le autorità tedesche ai sensi di § 22f Abs. 1 Satz 2 UStG – und Vordruckmuster USt 1 TI – Bescheinigung nach – § 22f Abs. 1 Satz 2 UStG.

In mancanza di certificato fiscale tedesco, Amazon si riserverà di chiudere gli account e – dunque – impedire le vendite.

Se non hai il certificato fiscale contattaci, provvediamo a tutti gli adempimenti necessari per la tutela del tuo business all’estero.

Gestiamo posizioni fiscali per E-commerce

Ci proponiamo come partner delle aziende di commercio elettronico per orientarle nel nuovo quadro normativo europeo. Gli adempimenti IVA nell’e-commerce prevedono, infatti, l’obbligo di identificazione fiscale nel Paese di residenza del consumer estero in cui si supera una certa soglia di fatturato.

Ti aiutiamo a ottenere il rimborso del contributo CONAI

Nel rispetto della Direttiva Europea n. 94/62/CE, le aziende di e-commerce che vendono nei paesi UE hanno l’obbligo di versare i contributi ambientali alle Autorità estere competenti.

Acquistando imballaggi per i tuoi prodotti in Italia, sei obbligato a versare il contributo Conai.

Per gli imballaggi spediti all’estero, perché pagare anche in Italia?

Con Tecno Vat recuperi il contributo versato!

I nostri servizi comprendono:

  • Registrazione al Consorzio Estero
  • Supporto nella determinazione dei contributi annuali e nell’inoltro della dichiarazione “put to market”
  • Richiesta di rimborso dei contributi versati in Italia al Consorzio Nazionale CONAI sulle unità di imballaggio

La presentazione delle dichiarazioni e il versamento dei contributi CONAI ti consentono di stampare ed esibire sugli imballaggi il simbolo Green Dot.

Con noi rispetti la nuova legge sugli imballaggi in Germania

Dal 1 gennaio 2019 è entrata in vigore la nuova legge sugli imballaggi in Germania; a partire da questa data tutti gli e-commerce che esportano/importano nel territorio tedesco prodotti custoditi da imballaggi sono obbligati a registrarsi presso il Registro Centrale degli imballaggi LUCID.

La norma VerpackG sostituisce la vecchia ordinanza (VerpackV) e introduce una serie di novità.

Cosa richiede la nuova legge sugli imballaggi in Germania?

Oltre l’iscrizione al LUCID, la neonata normativa richiede anche la registrazione al Der Grune Punkt, consorzio locale per lo smaltimento dei rifiuti, tramite pagamento di una quota annua diversificata in base alla quantità di imballaggi importati.

Gestiamo tutti gli adempimenti della VerpackG

Affidati a noi per continuare il tuo business in Germania, le mancate iscrizioni al Lucid e al Der Grune Punkt comportano il divieto di vendere in Germania i prodotti contenuti negli imballaggi.

Contattaci ora per maggiori informazioni







    Scroll Up