IT / FR / PL

Il Blog di Tecno Vat

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Gennaio 2019: entra in vigore la legge sugli imballaggi in Germania

Il 1 gennaio 2019 è entrata in vigore la nuova legge sugli imballaggi in Germania. A partire da questa data tutti gli e-commerce sono obbligati a registrarsi presso il Registro Centrale degli imballaggi LUCID in quanto importano imballaggi dallo Stato tedesco per i propri consumatori finali. La norma VerpackG subentra alla vecchia ordinanza (VerpackV) e introduce […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

2019 e vendite online: Amazon richiede il certificato fiscale in Germania

Dal 1° gennaio 2019 sono entrate in vigore le modifiche apportate alla legislazione tedesca riguardo l’IVA. Questi cambiamenti coinvolgono inevitabilmente anche le vendite online. Dal 1° marzo 2019 infatti, chi non ha conseguito la certificazione e non ne ha consegnato una copia dimostrativa, non potrà continuare a vendere sulla sua piattaforma. Il colosso delle vendite online […]

by in Distacco autisti autotrasporto

2019 nuove regole per il distacco degli autisti

Dopo la seduta del 3 dicembre il Consiglio dei Trasporti dell’UE non ha dubbi: nuove regole per il distacco degli autisti, nuovi provvedimenti per la tutela dei lavoratori. Gli autisti che svolgono trasporto internazionale devono rispettare quanto stabilito per il distacco. Discorso diverso per i trasporti bilaterali, che impegnano gli autisti in viaggi tra due […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Identificazione fiscale e fatturazione elettronica: cosa cambierà?

Dal 1° gennaio 2019 i soggetti passivi residenti e stabiliti in Italia saranno obbligati a emettere la fattura elettronica, anche nel caso di operazioni che coinvolgono consumatori, operatori minimi, forfettari, soggetti identificati fiscalmente e non residenti. L’articolo 15 D.L 119/2018 ha di fatto modificato quanto stabilito in precedenza in merito all’obbligo di emissione della fattura elettronica, […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

E-commerce estero: l’Italia in crescita

I dati di ottobre lasciano ben sperare per la crescita dell’e-commerce estero: più vendite, più made in Italy, più esportazioni. Ma cosa significa questo in termini fiscali? In che direzione va mercato italiano delle vendite online? Il Politecnico di Milano parla di una crescita del quasi 20% rispetto all’anno scorso. Gli e-commerce italiani crescono, quelli […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Vendi su Amazon all’estero? Occhio agli obblighi fiscali!

Se hai un e-commerce “italiano” e vendi tramite Amazon all’estero, sicuramente hai sentito parlare del Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon. Si tratta di un programma di logistica tramite il quale i venditori possono sviluppare il loro business internazionale con maggiore semplicità. Tramite questo progetto, infatti, si può vendere in tutta Europa, depositando i propri […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Domanda rimborso Iva estera: si avvicina il 30 settembre

Mancano ancora pochi giorni alla data di scadenza per la presentazione della domanda per il rimborso Iva estera, fissata al 30 settembre. La richiesta, normalizzata dalla direttiva 2008/9/Ce del 12 febbraio 2008, recepita col Dlgs 18/2018, deve essere inoltrata l’anno successivo a quello per il quale si chiede il rimborso. Le condizioni necessarie per l’ottenimento […]

by in Distacco autisti autotrasporto

Direttiva UE 2018/957: le nuove regole del distacco transnazionale

Saranno recepite entro il 30 luglio 2020 le nuove disposizioni europee relative al distacco transnazionale dei lavoratori, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale UE a luglio con la direttiva n.2018/957 (modificando quella 96/71/CE). L’obiettivo di queste modifiche è mettere in sicurezza i lavoratori e garantire tra le imprese una concorrenza leale, senza dumping economico e sociale. La direttiva […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Operazioni all’estero e trasferte dipendenti: cosa sapere sul trattamento fiscale

È comune tra le imprese riconoscere una cifra da destinare, come indennità, per sostenere le spese per svolgere attività all’estero. Come per ogni operazione gravata da Iva, la difficoltà più frequente è quella di isolare dal trattamento fiscale il costo sostenuto dal datore di lavoro e l’imponibilità delle spese legate al dipendente. Le spese indicate […]

by in Rappresentanza Fiscale Estera

Rimborso Iva estera UE: le scadenze del 2018

Le aziende che sostengono costi nei paesi della Comunità Europea possono recuperare l’IVA versata ai fornitori esteri per acquisti legati alle loro attività (prodotti, servizi) mediante domande ad hoc, inoltrate ai ministeri dei paesi di riferimento. È quanto disposto dalla Direttiva 2008/CE del 12/12/2008; inoltre è possibile recuperare anche l’IVA sui costi sostenuti in Svizzera, […]

    Scroll Up